DOVE SIAMO
La Nostra Sede:
STABILIMENTO di CORMONS
Via Isonzo, 145 - 37041 Cormons (GO)
Tel. 0481.638111 - Fax. 0481.60012  info@fornacigiuliane.it

STABILIMENTO di SAGRADO

Via Fornaci, 1 - 37078 Sagrado (GO)

Tel. 0481/99226 - Fax. 0481/92768

Cerca
RICERCA LATERIZI


CERTIFICAZIONI

I laterizi delle Fornaci Giuliane osservano scrupolosamente le norme vigenti applicabili al settore dei manufatti in laterizio.

Laterizi per Muratura

MATTONE FORATO


MISURE DEL PRODOTTO
LUNGHEZZA cm 25
SPESSORE cm 12
ALTEZZA cm 5,5
% DI FORATURA 18
PESO PEZZO kg 2,3

RESISTENZA A COMPRESSIONE N/mm2
RESIST. CARATT. COMP. // DIREZ. FORI 34,34
RESIST. CARATT. COMP. - DIREZ. FORI SP. MAX 13,46
RESIST. CARATT. COMP. - DIREZ. FORI SP. MIN 10,46

INGOMBRO ELEMENTI SCIOLTI
  SP. MIN. SP. MAX
N° PEZZI / m2 72,7 151,5
N° PEZZI / m3 606,1  

BLOCCHI IN OPERA - MURATURA
  SP. MIN. SP. MAX
N° PEZZI 59,2 118
MALTA (dm3) 24,0 60,7
PESO MURATURA kg (SENZA INTONACO) 180 385

BLOCCHI IN OPERA - MURATURA m3
  SP. MIN.
N° PEZZI 455,2
MALTA (dm3) 305,3
PESO MURATURA kg (SENZA INTONACO) 1352,1

ISOLAMENTO TERMICO
CONDUTTIVITA' EQ. DEL BLOCCO SP MAX (W/m°K) 0,340
CONDUTTIVITA' EQ. DEL BLOCCO SP. MIN (W/m°K) 0,333
CONDUTTIVITA' EQ. DI PARETE SP MAX (W/m°K) 0,723
CONDUTTIVITA' EQ. DI PARETE SP MIN (W/m°K) 0,696
TRASMITTANZA U PARETE INTONACATA SP. MAX (W/m2°K) 1,822
TRASMITTANZA U PARETE INTONACATA SP. MIN (W/m2°K) 2,663

ABBATTIMENTO ACUSTICO
DETERMINAZIONE POTERE FONOISOLANTE Rw SP. MAX (dB) 52,2
DETERMINAZIONE POTERE FONOISOLANTE Rw SP. MIN (dB) 46,6

VALORE REI
VALORE REI SP. MAX 120 
VALORE REI SP. MIN // 
Valori desunti dalla circolare prot. n¦ 1968 del 15 febbraio 2008 del Ministero dell'Interno, Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile



 

Confezionamento e Trasporto

IMBALLO
PEZZI PER PACCO 272
LUNGHEZZA PACCO cm 100
LARGHEZZA PACCO cm 100
ALTEZZA PACCO cm 67
PESO PACCO q.li 6,26
TRASPORTO
N° PACCHI x MOTRICE (130 q.li) 20
N° PACCHI x AUTOTRENO (300 q.li) 44

Determinazione valori termici del blocco

Il calcolo della trasmittanza č stato svolto con il programma CRTherm, conforme ai requisiti previsti dalla UNI EN 1745, Appendice D, utilizzando il metodo degli elementi finiti applicato ad una sezione piana bidimensionale dei blocchi parallela alla direzione macroscopica del flusso termico ed equidistante dai letti di malta che separano due corsi orizzontali successivi di blocchi.
- La conduttivitą dell'impasto č stata ricavata sperimentalmente;
- La resistenza termica delle cavitą dei blocchi č stata valutata secondo la metodologia indicata nella UNI EN ISO 6946-1996, punto 5.2.
- Si č tenuto conto della presenza della malta di allettamento fra i corsi di elementi sommando alla potenza termica che si trasmette attraverso il blocco (descritta dal modello bidimensionale sopra citato) la potenza dispersa dai giunti di malta, supponendo identiche le differenze di temperatura sulla porzione di struttura e sulla malta (malta e struttura in "parallelo").
- La malta č stata trattata come un mezzo omogeneo con conducibilitą equivalente di valore assegnato, assumendo uno spessore effettivo del giunto pari a 0.7 cm.
- Le resistenze termiche superficiali sono state ricavate dalla norma UNI EN ISO 6946-1996, punto 5.2.
- La parete č intonacata con intonaco avente queste caratteristiche: 1.5 cm intonaco interno + 1.5 cm intonaco esterno -  conducibilitą intonaco interno = 0.9W/m°K - conducibilitą intonaco esterno = 0.9W/m°K.

Per qualsiasi informazione e necessitą, scrivici: info@fornacigiuliane.it

 

Per la legislazione sui laterizi, visita: normative settore laterizi

 

Per il corretto impiego dei laterizi, visita: area didattica laterizi